Categories

Most Popular

Most Viewed

3 Scorte di Veicoli Elettrici da Tenere D’occhio nel 2021!

Il mercato dei veicoli elettrici ha fatto un enorme balzo in avanti nell’ultimo decennio, quindi quali azioni EV gli investitori dovrebbero tenere d’occhio nel 2021? 

I governi di tutto il mondo stanno reprimendo i veicoli a gas. La California ha dichiarato che la vendita di nuovi motori a benzina sarà vietata nello stato entro il 2035, mentre il Regno Unito ha annunciato proposte simili da attuare entro il 2030.

 

Ad agosto 2020, il numero totale di auto elettriche plug-in vendute negli Stati Uniti è stimato a 1,6 milioni di unità, di cui 164.672 vendute nei primi otto mesi del 2020. Tuttavia, le previsioni del settore suggeriscono che abbiamo appena scalfito la superficie. . Mentre i paesi sperimentano la dura realtà del cambiamento climatico, molte persone si rivolgono ai veicoli elettrici nel tentativo di aiutare l’ambiente. Quindi, su quali azioni EV dovremmo tenere d’occhio per il 2021? 

TESLA 

Il fatto che Tesla (NASDAQ: TSLA) sia il primo nella nostra lista non sorprende, poiché quest’anno la casa automobilistica ha dominato il mercato. A maggio, è stato confermato che Tesla ha venduto più auto nel primo trimestre del 2020 rispetto ai suoi prossimi due concorrenti, Volkswagen e Renault, messi insieme. 

Le azioni Tesla sono salite alle stelle quest’anno. Sebbene il titolo sia ancora nella sua fase di crescita volatile, gli investitori considerano Tesla una piattaforma tecnologica innovativa per i veicoli elettrici. 

Tesla ha riportato una crescita dei ricavi di $ 8,77 miliardi, in crescita del 39,2% anno su anno nel suo rapporto del terzo trimestre nel 2020. La società di Elon Musk ha anche chiuso il terzo trimestre con oltre $ 14,5 miliardi, questa forte liquidità suggerisce che non venderà più delle proprie azioni. Tesla è ancora sulla buona strada per consegnare 500.000 veicoli entro la fine del 2020. 

A novembre, l’S & P 500 ha annunciato che Tesla si unirà alla lista e, con una capitalizzazione di mercato di oltre $ 420 miliardi, è la sesta azienda più grande del gruppo. L’aggiunta all’S & P conferisce alla proprietà delle azioni di Tesla una maggiore stabilità che dovrebbe facilitare le oscillazioni volatili nel 2021!

NIO

NIO di proprietà cinese, che ora vale oltre $ 70 miliardi, è lontana dai giorni bui della Cina infestata dal virus. Ora l’economia è tornata fiorente e i cinesi ora hanno più reddito disponibile per i veicoli elettrici di lusso. 

I forti utili di settembre hanno innescato un aumento del 40% delle azioni di NIO in ottobre. La società ha consegnato 4.708 veicoli elettrici a settembre, con una crescita del 133% in unità anno su anno. NIO ha anche una storia di utili impressionante, battendo le stime di EPS consensuali in tre dei quattro ultimi trimestri. 

Anche se non ci sogneremmo ancora di chiamare NIO ‘la prossima Tesla’, sicuramente ha molte somiglianze con la compagnia di Musk. Come Tesla, NIO si è concentrato su una manciata di modelli per cominciare. Anche i suoi dati finanziari non sono dissimili da quelli di Tesla; le entrate stanno aumentando rapidamente così come il suo carico di debito. Come forse ricorderai, Tesla non ha riportato trimestri consecutivi di redditività fino al 2018. Gli aspiranti investitori NIO dovrebbero aspettarsi di aspettare un bel po’ di tempo prima che la società sia redditizia. 

ATTENZIONE: NIO è considerata da molti in Cina una qualità superiore a Tesla. Ciò potrebbe portare la società a prendere potenzialmente parte della quota di mercato di Tesla, rendendo NIO un titolo EV molto interessante da tenere d’occhio nel 2021!

GENERAL MOTORS (GM)

GM sta investendo circa 27 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni in veicoli elettrici e autonomi. L’azienda prevede di lanciare 30 nuovi modelli di veicoli elettrici entro il 2025, di cui oltre due terzi saranno disponibili in Nord America. 

Questo obiettivo si basa in gran parte sulla batteria Ultrium di GM, il pacco batteria raddoppierà la densità di energia delle batterie odierne a metà del costo. GM è riuscito a battere Tesla in Consumer Reports, il quale ha concluso che il primo era migliore sia nel mantenere il conducente impegnato, che nel trattare con un guidatore che non rispondeva.

UN’ALTRA COSA GRANDIOSA DI GM??

È redditizio in questo momento, mentre altri produttori di veicoli elettrici potrebbero non smettere mai di bruciare contanti. Il suo titolo è ancora scambiato per meno di 10 volte le aspettative degli analisti medi per i guadagni dell’intero anno. General Motors è una buona opzione per gli investitori che non vogliono essere esposti se il mercato dei veicoli elettrici è una bolla!

GM intende creare circa 3.000 posti di lavoro nel settore tecnologico investendo molto in ingegneria, progettazione e IT. Questo investimento dimostra che la società sta accelerando il suo ingresso nel mercato dei veicoli elettrici.

Il suo presidente Mark Reuss ha dichiarato che GM è “impegnato a sviluppare ulteriormente il software di cui abbiamo bisogno per guidare nei veicoli elettrici”. Tuttavia, gli investitori non stanno sostenendo la sua visione acquistando azioni GM poiché Tesla rimane il leader nel settore dei veicoli elettrici. 

GM ha ancora una lunga strada da percorrere prima di recuperare. Gli analisti prevedono che le azioni di GM aumenteranno di valore entro maggio 2021, quindi gli aspiranti investitori dovrebbero considerare di acquistare le azioni all’inizio del prossimo anno per avere un prezzo di entrata migliore!

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su bloginvestimenti: