Categories

Most Popular

Most Viewed

Come iniziare a investire in azioni se hai poca o nessuna esperienza?

Come iniziare a investire in azioni se hai poca o nessuna esperienza

Investire in azioni per la prima volta può essere decisamente intimidatorio…

Può sollevare una serie di domande strazianti: è troppo rischioso? Adesso è il momento giusto per investire?

Ma permettere alla paura di impedirti di investire può essere un grosso errore.

In effetti, prima inizi a investire, migliore sarà il tuo futuro finanziario. Perché? Investendo presto, dai ai tuoi soldi il tempo di crescere!

Dopotutto, non si tratta di temporizzare il mercato per arricchirsi rapidamente, ma piuttosto di dedicare un po’ di tempo al mercato e consentire ai propri investimenti di accumularsi. 

E anche se ci sarà sempre qualche rischio, investire saggiamente aiuta a ridurre tali rischi in modo significativo!

Ecco come puoi iniziare a investire, buona lettura!

Determina il tuo obiettivo finanziario e quanto rischio sei disposto a sopportare per un investimento

Prima di effettuare il tuo primo investimento, è importante valutare quali sono i tuoi obiettivi!

Chiediti cosa stai cercando quando investi, quanto rischio sei disposto a correre e quando avrai bisogno dei soldi.

Ricorda che obiettivi diversi giustificheranno strategie e orizzonti temporali diversi. Ad esempio, se il tuo obiettivo è quello di risparmiare abbastanza per un acconto su una casa, probabilmente ci vorrà molto meno tempo rispetto a sé stessi risparmiando per la pensione.

Imparare i termini di investimento di base può anche aiutarti a prendere le decisioni migliori per i tuoi obiettivi!

Non c’è un piccolo investimento

Molte persone presumono che ci vogliano un sacco di soldi per iniziare a investire. Ma non è così!

In effetti, puoi iniziare a investire con un minimo di $ 5 o fino a $ 50.000.

Assicurati solo di prendere in considerazione i tuoi obiettivi di investimento e il tempo in cui desideri raggiungerli.

È anche importante notare che il budget è ancora importante. Quindi assicurati di avere abbastanza soldi da parte per l’essenziale.

“Per iniziare a investire bene, è necessario soddisfare i prerequisiti”, ha affermato Corbin Blackwell, un pianificatore finanziario certificato presso Betterment, una società di consulenza finanziaria che offre consulenza per la gestione della liquidità e la pensione.

Attenersi a un budget che ti consenta di occuparti delle tue spese e di estinguere qualsiasi debito ad alto interesse. Dovresti anche mettere da parte contanti per un fondo di emergenza. I fondi di emergenza possono aiutare in caso di emergenza finanziaria nel caso in cui i tuoi investimenti diminuiscano di valore.

Come iniziare a investire in azioni?

Il risparmio per la pensione è un obiettivo di investimento comune e alcuni conti sono impostati appositamente a tale scopo. Spesso, il titolare pagherà qualche tipo di penale se ritira i fondi troppo presto o per un motivo diverso dal pensionamento.

I conti sono generalmente finanziati da detrazioni sui salari e possono includere un contributo corrispondente da parte del datore di lavoro.

Ma supponi di non avere un piano. Puoi aprire un conto pensionistico individuale. Assicurati solo di confrontare le varie possibilità in quanto variano in vantaggi fiscali, limiti di contribuzione e requisiti di reddito. 

Se stai risparmiando per qualcosa di diverso dalla pensione o hai bisogno di accedere ai tuoi soldi più rapidamente, puoi optare per un conto di intermediazione tassabile, invece, con una società come Fidelity, TD Ameritrade o Vanguard. Ciò significa che dovrai pagare le tasse su qualsiasi reddito da investimento all’interno del conto. Ciò può includere la vendita di azioni o quando il saldo di cassa matura interessi. 

È importante notare che questi guadagni o redditi sono tassabili nell’anno fiscale in cui sono stati guadagnati, non quando vengono ritirati!

Dove puoi aprire conti ed investire?

Broker online e consulenti robotici sono altri luoghi in cui è possibile aprire conti.

I broker online, come Webull ed ETrade, ti consentono di gestire i tuoi investimenti e generalmente non richiedono un saldo minimo. Ma fanno pagare commissioni per cose come il trading di azioni e opzioni. 

Quindi assicurati di confrontare ciò che ogni broker addebita prima di sceglierne uno.

I robo-advisor, d’altra parte, sono consulenti finanziari automatizzati che gestiscono e scelgono i tuoi investimenti per te. Questi includono piattaforme digitali come Betterment e Wealthfront, che offrono minimi bassi e una piccola commissione amministrativa.

L’utilizzo di consulenti automatici può avvantaggiare i nuovi investitori che cercano di costruire un portafoglio in linea con i loro obiettivi, la tolleranza al rischio e l’orizzonte temporale. Suggerisce anche di provare l’investimento automatico, che comporta la pianificazione di contributi ricorrenti al tuo portafoglio di investimenti.

“Puoi facilmente vedere come si sommano, piuttosto che iniziare tutti i tuoi risparmi di una vita in una volta”…

Comprendi le tue opzioni di investimento

Dopo aver aperto un conto, ti consigliamo di esplorare le tue opzioni di investimento e il rischio che comportano. Ecco alcuni degli investimenti più comuni che vorrai considerare:

  1. Le azioni sono un interesse di proprietà di una società e possono essere acquistate individualmente al prezzo di una quota o tramite fondi comuni di investimento.
  2. Le obbligazioni sono prestiti presi da una società o da governi e di solito pagano un certo tasso di interesse.
  3. I fondi comuni di investimento sono un insieme di investimenti che includono attività come azioni e obbligazioni. Alcuni di questi fondi sono gestiti in modo professionale e aiutano a prendere l’onere di scegliere singole azioni o obbligazioni. I fondi comuni di investimento vengono negoziati una volta al giorno dopo la chiusura del mercato.
  4. I fondi negoziati in borsa, o ETF, simili ai fondi comuni di investimento, includono anche un pacchetto di attività, ma sono negoziati in borsa per tutto il giorno e acquistati al prezzo di un’azione.
  5. È importante ricordare di diversificare il portafoglio con un mix di classi di attività per bilanciare il rischio.
  6. I fondi comuni di investimento e gli ETF, ad esempio, sono opzioni che possono dare agli investitori alle prime armi l’opportunità di diversificare. Mentre investire in scommesse più sicure come le obbligazioni è un buon modo per compensare gli investimenti più rischiosi in cose come i fondi di investimento immobiliare (REIT).

Investire in azioni

Indipendentemente dal percorso che prendi, investire è un altro modo per far crescere la tua ricchezza, o come dice il proverbio “fai lavorare i tuoi soldi per te”.

Investire può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari, come acquistare una casa, risparmiare per la pensione o persino avviare un’attività in proprio. Più giovane sei quando inizi a investire, maggiori sono le tue possibilità di ottenere rendimenti più elevati.

Dà anche ai tuoi soldi il tempo di accumulare, il che significa che i rendimenti che hai fatto sui tuoi investimenti possono iniziare a generare i tuoi profitti.

“Pensa all’investimento come a una strategia globale e a un modo per preservare e far crescere i tuoi soldi”…

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su bloginvestimenti: