Categories

Most Popular

Most Viewed

Il potere della resilienza: gestire le finanze in tempi incerti

Resilienza finanziaria. Gestire le finanze in tempi incerti.

In tempi instabili, non è solo come ti riprendi che conta, ma anche come ti prepari e le tue finanze. 

Gli Stati Uniti hanno affrontato molti periodi turbolenti nella loro storia – dalla Guerra Civile alla Grande Depressione, attraverso gli attacchi terroristici dell’11 settembre e l’attuale crisi sanitaria causata dal COVID-19. Tuttavia, gli americani non sono mai stati definiti dalle loro difficoltà, ma piuttosto dalla loro incredibile capacità di recupero.

Ciò è dovuto in gran parte al fatto che la nostra nazione è stata fondata da immigrati speranzosi e idealisti, come spiega il noto storico e autore John Steele Gordon. “Se gli americani sono famosi per il loro atteggiamento ‘proattivo’, è perché abbiamo antenati che si sono messi al lavoro e sono arrivati ​​qui”, aggiunge Gordon, autore di “An Empire of Wealth”, un libro sulla storia economica degli Stati Uniti.

Quello spirito dà origine a un profondo senso di ottimismo e alla capacità di superare gli ostacoli, dice Gordon. “Gli Stati Uniti sono un paese molto resistente”.

In un momento di incertezza economica per tutti, la resilienza è più importante che mai. Qui descriviamo in dettaglio come la resilienza personale e finanziaria possa essere incorporata nella tua strategia finanziaria durante questo periodo instabile!

Resilienza personale

Trovare modi per riprendersi dalle avversità è importante per gli individui quanto lo è per le città e i paesi. 

La ricerca mostra che gli esseri umani sono psicologicamente “cablati” per affrontare e superare difficoltà finanziarie e lavorative, anche una grave malattia o disabilità fisica.

Come coautore del libro “Supersurvivors: The Surprising Link Between Suffering and Success”, lo psicologo della Santa Clara University David Felman ha studiato le persone che hanno sofferto di cancro, cecità e altri colpi devastanti, e hanno comunque raggiunto la grandezza in campi che vanno dalla musica all’alpinismo.

Sebbene sia importante non ridurre al minimo l’effettiva sofferenza che il trauma possa portare, Feldman aggiunge che la maggior parte delle persone che sperimentano le avversità (fino all’80%, secondo alcune ricerche) non solo si riprende, ma riferisce anche che le loro vite cambiano in meglio, in misura maggiore o minore.

“Come specie, sembriamo essere preparati ad affrontare alcune delle cose più terribili che possiamo immaginare e trovare un modo non solo per riprenderci, ma anche per spingerci avanti”, dice Feldman.

Ma quell’ottimismo, aggiunge, deve essere combinato con una visione chiara della realtà, il desiderio di valutare le circostanze in modo obiettivo e quindi analizzare come andare avanti!

Resilienza finanziaria

Lo stesso approccio si applica allo sviluppo di una strategia finanziaria sufficientemente resiliente da farti superare tempi economici difficili, senza rinunciare a obiettivi a lungo termine.

Indipendentemente dagli ostacoli, abbiamo tutti degli obiettivi… La domanda è come soddisfarli.

Sebbene non sia possibile prevedere una perdita di lavoro, un contrattempo o altre complicazioni, un consulente patrimoniale potrebbe aiutarti a strutturare il tuo portafoglio finanziario per darti la liquidità di cui hai bisogno, e consigliarti sulla creazione di un fondo di emergenza che possa aiutarti a evitare di dover accumulare debiti per superarlo. 

Quanto dovresti risparmiare dipenderà dalla tua situazione e dalle tue esigenze particolari. È qualcosa che puoi discutere con il tuo consulente patrimoniale.

Resilienza finanziaria significa anche riconoscere che viviamo in un clima economico complesso e preparare i portafogli di investimento di conseguenza.

La crescita del PIL degli Stati Uniti si è mantenuta intorno al 2% prima dell’epidemia da COVID-19. La risposta al COVID-19 avrà un effetto negativo sull’economia. 

Ma vista la velocità con cui si diffonde la malattia, non è possibile prevedere in che misura e per quanto tempo l’economia ne risentirà le conseguenze.

Concentrati sugli obiettivi

La definizione degli obiettivi è la chiave per costruire un portafoglio resiliente!

Un consulente patrimoniale potrebbe aiutarti in questo senso a strutturare un portafoglio più conservativo per le esigenze imminenti.

Gli obiettivi a lungo termine, come il risparmio per la pensione con due o tre decenni di anticipo, possono consentirti di assumerti maggiori rischi nell’aspettativa di crescita. Poiché c’è tempo per riprendersi, puoi convivere con molta più instabilità.

La diversificazione è importante

Quando si tratta delle risorse in cui investi, la diversità e la qualità sono i 2 pilastri di un portafoglio di successo e resiliente!

Azioni di alta qualità come le grandi società americane con una comprovata esperienza di pagamento e aumento dei dividendi possono darti maggiore stabilità e reddito in un momento di tassi di interesse costantemente bassi negli Stati Uniti.

Per aggiungere diversificazione e protezione contro l’instabilità, gli investitori dovrebbero valutare “fondi a strategia diversificata”. Questi fondi offrono agli investitori una varietà di strategie gestite che non sono correlate alla performance di azioni e obbligazioni tradizionali.

Il risultato può essere un portafoglio meno volatile che può aiutare gli investitori a non tirarsi indietro nei tempi difficili!

Conclusioni

Proprio come le nazioni e le persone dimostrano ogni giorno la loro resilienza e determinazione, la tua strategia finanziaria può essere progettata per resilienza, in modo da poter superare anche i periodi più burrascosi!

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su bloginvestimenti: