Categories

Most Popular

Most Viewed

In cosa investire denaro? 17 opzioni che ti faranno generare reddito

In cosa investire denaro

Hai dei risparmi e vorresti ricavarne un profitto? Se vuoi sapere in cosa investire denaro, sei nel posto giusto!

In questo articolo parlerò delle migliori opzioni per investire i tuoi soldi e iniziare a generare entrate extra, buona lettura!

SOMMARIO

  • Prima di pensare in cosa investire denaro …
  • Le 17 migliori opzioni per le quali investire denaro
  • Altri modi per guadagnare soldi passivamente
  • Puoi fare soldi senza investire denaro?
  • In conclusione…

Prima di pensare in cosa investire denaro…

È importante che tu prenda in considerazione alcuni aspetti e concetti che ti guideranno nella tua decisione di investire denaro!

Sai che tipo di investitore sei?

Per sapere che tipo di investitore sei, devi sapere fino a che punto sei disposto a rischiare i tuoi soldi. Anche se non è così semplice, poiché difficili da quantificare e altri elementi soggettivi possono influenzare, conoscere il tuo profilo finanziario ti aiuterà a conoscere l’investimento più adatto a te.

Il profilo dell’investitore indicherà la relazione tra il rischio che sei disposto a correre e il rendimento che speri di ottenere. Tenendo conto di ciò, i profili di investimento sono:

  • Rischioso: è l’investitore che già conosce e controlla il mondo finanziario, è disposto a rischiare il proprio capitale con la possibilità di ottenere una maggiore redditività. In genere investirai denaro in azioni a breve o brevissimo termine.
  • Conservatore: è un investitore che preferirà mantenere il suo capitale al sicuro anche se questo significa una redditività inferiore. Stai per fare investimenti nel reddito fisso e di solito sono di medio-lungo termine.
  • Moderato: questo investitore è tra il rischioso e il conservatore, perché vuole ricevere più rendimenti ma senza rischiare troppo. I tuoi investimenti in titoli a reddito fisso e azioni saranno simili ea medio termine.

È possibile investire senza rischi?

No, assolutamente no.

Il rischio di investimento non sarà mai zero. Tutti gli investimenti corrono qualche rischio, ma quello che possiamo fare è ridurlo, scegliendo prodotti a basso rischio.

Guadagnerai soldi velocemente?

Mi dispiace informarti che se questa è la tua intenzione, investire non fa per te.

No, non otterrai soldi velocemente. Alcuni investimenti genereranno il primo reddito dopo pochi mesi, altri dopo pochi anni, dipende dall’opzione scelta.

Ricorda che gli investimenti possono dipendere anche da fattori macroeconomici e altri fattori esterni a noi.

Come scegliere l’opzione giusta per investire i miei soldi?

Questa decisione è personale e dipenderà dallo studio che hai fatto delle opzioni di investimento. Questo studio viene fatto per scoprire le caratteristiche principali come il rischio, la redditività o il grado di liquidità.

Devi anche pensare a quanti soldi sei disposto a rischiare, quali sono i tuoi obiettivi finanziari, quali conoscenze hai e le tue preferenze riguardo al controllo degli investimenti.

Se sei un po’ perso, non preoccuparti, è normale. Ti consiglio di visitare il sito web dell’Organizzazione dei consumatori e degli utenti (OCU). Nella loro sezione sugli investimenti, hanno preparato uno strumento che ti consiglia quale è l’investimento che meglio soddisfa le tue esigenze

Quanti soldi dovresti investire?

Come ho anticipato sopra, tutti gli investimenti hanno dei rischi, alcuni più di altri… c’è anche il rischio di perdere tutto.

Pertanto, dovresti investire solo i soldi extra che hai risparmiato e che puoi permetterti di perdere senza influire sulla tua vita. In altre parole, il mio consiglio è di investire solo i soldi che ti rimangono dopo aver coperto i tuoi bisogni di base in futuro.

Dovresti investire tutti i tuoi soldi in un unica tipologia di investimento?

Consiglio di creare un portafoglio di investimenti diversificato.

Vale a dire che si assegnano importi diversi a opzioni diverse, perché in questo modo si riduce il rischio di perdite. Se un investimento fallisce, ne hai altri che possono darti dei ritorni!

Le 17 migliori opzioni per le quali investire denaro

Di seguito troverai un elenco che ho preparato con le migliori opzioni per le quali investire denaro:

1. Fondi di investimento

I fondi di investimento consistono nel mettere in comune i fondi degli investitori per investirli in diversi asset, che possono essere azioni, obbligazioni ecc…

La gestione di questo investimento è affidata a un professionista.

Esistono diversi fondi di investimento a cui possiamo accedere, in base al nostro profilo di investitori (conservatore, moderato, rischioso) e alla redditività che vogliamo ottenere.

Negli ultimi anni questo tipo di investimento può essere effettuato anche con robo advisor. I robo advisor sono “robot advisor” incaricati di gestire le tue risorse in modo automatizzato in base al tuo profilo di investitore. 

2. Investire in azioni

Le azioni sono titoli che alcune società emettono per finanziarsi. I proprietari di questi ottengono determinati diritti, come ricevere dividendi nel caso in cui la società emittente decida di distribuirli e ottenere benefici.

Investire in azioni consiste nell’acquistare questi titoli per poi venderli a un prezzo più alto e / o ricevere dividendi.

Le azioni in genere si vendono rapidamente, rendendole quindi un investimento altamente liquido. Ha anche un alto potenziale di redditività a medio o lungo termine.

Tuttavia, presenta un rischio elevato, poiché questo mercato è altamente volatile ed è influenzato da fattori economici, politici o sociali che influenzano il prezzo delle azioni.

Sebbene non sia necessario disporre di molto capitale, è necessario tenere in considerazione il pagamento di commissioni a un professionista per ogni operazione (per valutare se un piccolo investimento è redditizio o meno, ad esempio). 

Nel caso in cui tu voglia farlo da solo, per poter fare un corretto investimento in azioni è necessario avere conoscenze in questo campo.

3. Investire in obbligazioni

Le obbligazioni sono titoli di debito che alcune società, governi e altri enti emettono per finanziarsi. Danno al proprietario il diritto di ricevere pagamenti periodici degli interessi, che sono fissati in anticipo e sono costanti per tutta la durata delle obbligazioni.

Questo investimento consiste nell’acquisto di questi titoli al fine di ottenere un reddito, con pagamenti periodici degli interessi.

Le obbligazioni offrono un potenziale di rendimento elevato, ma inferiore alle azioni. Anche qui non servono conoscenze tecniche per investire.

Investire in obbligazioni era considerato a basso rischio. Tuttavia, date le ultime crisi finanziarie, non è più considerato opportuno affermare ciò. 

I principali rischi di un investimento in obbligazioni sono: tasso di interesse, credito, inflazione e liquidità. Inoltre, la durata fornisce una misura del rischio legato alle variazioni del rendimento di una determinata obbligazione: maggiore è la durata, maggiore è il rischio e viceversa.

4. Investire denaro in opzioni binarie

Personalmente, non consiglio di investire denaro in opzioni binarie senza averne conoscenza. Anche se sta diventando sempre più popolare e sembra molto semplice, puoi perdere i tuoi risparmi (e questo sfortunatamente accade molte volte).

Questo meccanismo di investimento consiste nel selezionare un asset o una valuta e scommettere o prevedere se il suo prezzo aumenterà (opzione CALL) o diminuirà (opzione PUT). 

Simile a un sistema di offerte in cui la velocità nella gestione è importante!

In un’operazione favorevole puoi guadagnare tra il 50 e l’80% dei profitti, un grande vantaggio senza dubbio … MA in caso contrario puoi perdere tutto il tuo investimento. Questo è il motivo per cui questa opzione è ad alto rischio e dove il termine è molto breve, a volte l’operazione può durare un paio di minuti.

Su Internet ci sono molte pagine per investire in opzioni binarie. Se vuoi investire in queste opzioni, ti consiglio di selezionarne una di qualità autorizzata!

5. Depositi a tempo determinato

Questa opzione è la più comune dove investire denaro, tra coloro che cercano sicurezza e semplicità.

L’operazione è semplice: L’istituto finanziario ti offre X redditività in cambio del mantenimento di X quantità di denaro per X volte in detta banca. Addebiterai gli interessi una volta scaduto il termine.

In caso di necessità del capitale, potresti ritirarlo ma dopo aver pagato una penale che non incide sul capitale.

È senza dubbio una delle opzioni di investimento più sicure, perché conosci l’interesse che riceverai e il termine di detta ripresa. Inoltre, non è necessaria una grande conoscenza della finanza, perché questa è gestita dall’istituto finanziario.

6. Microcrediti

I microcrediti sono nati come alternativa alle banche tradizionali nei paesi in via di sviluppo per scopi sociali.

Cosa sono i microcrediti?

Sono piccoli prestiti che vengono concessi a gruppi con risorse limitate e che hanno difficoltà ad ottenere credito.

Inizialmente erano rivolte a donne con poche risorse e che volevano avviare un progetto o soddisfare le loro esigenze. Ma attualmente vengono concessi microcrediti anche per coprire bisogni urgenti che possono essere coperti ma non in quel momento.

Se sei interessato, puoi rivolgerti a un istituto finanziario specializzato, online o in un ufficio per richiedere maggiori informazioni. Ti consiglio di non investire tutto il tuo capitale in un unico progetto, ma di utilizzarlo per finanziare più progetti, in modo da ridurre i rischi e ottenere rendimenti migliori.

Pensa che se un progetto non dovesse funzionare, ma hai investito in 5 differenti, le tue perdite saranno inferiori!

Questo investimento può essere effettuato nel breve, medio o lungo termine, a seconda del progetto scelto. Però ti consiglio di cercare investimenti con rendimenti a termini diversi, per ottenere entrate in momenti diversi. Così facendo potrai inoltre reinvestire in base all’evoluzione del mercato, o semplicemente goderne dei benefici.

7. Investire nel crowdfunding

Sicuramente questo suona familiare, non è vero?

Sempre più persone parlano di crowdfunding come un modo di investimento e un mezzo per ottenere finanziamenti. 

Il crowdfunding è un mezzo di finanziamento collettivo che normalmente avviene attraverso piattaforme online, cioè senza intermediazione finanziaria, ed è destinato a finanziare un progetto specifico. L’obiettivo è mettere in contatto i promotori del progetto con potenziali investitori o fornitori di fondi che sperano di ottenere un rendimento.

Esistono 4 tipi di crowdfunding, in base alla ricompensa prevista per i contributi finanziari:

  • Crowdfunding. Ci si aspetta che tu riceva una ricompensa che possa essere sotto forma di un prodotto o servizio.
  • Crowdinvesting. Il corrispettivo avviene tramite azioni o partecipazioni della società. Si prevede di ottenere benefici a medio o lungo termine.
  • Crowdlending. Il contributo viene effettuato in cambio di un interesse sul denaro preso in prestito. Questo tasso di interesse varierà in base all’importo preso in prestito e al termine di rimborso.
  • Crowdonation. I contributi vengono forniti in modo disinteressato e non è previsto alcun tipo di ricompensa.

L’operazione di crowdfunding è abbastanza semplice, sebbene dipenderà dalla piattaforma sulla quale investirai e in quale tipologia di progetto… di solito è la seguente:

  1. L’imprenditore o il promotore del progetto invia la sua idea di progetto alla piattaforma, con la descrizione dettagliata, l’importo di cui ha bisogno, il tipo di crowdfunding, ecc…
  2. La piattaforma si occupa di valutare il progetto e successivamente viene pubblicato. La pubblicazione indicherà il tempo a disposizione delle persone per investire denaro in esso.
  3. Una volta pubblicato l’annuncio, gli imprenditori si occuperanno di promuoverlo per ottenere i finanziamenti necessari.
  4. Allo scadere del termine, il progetto viene chiuso e viene verificato il finanziamento ottenuto.

8. Immobiliare

Questo investimento di denaro consiste nell’acquisto di un immobile, che può essere una casa, un appartamento, un locale commerciale o un terreno, per poi venderlo ad un prezzo più alto, e / o affittarlo e ricavarne un reddito.

investire nel settore immobiliare

Sebbene possa sembrare un’operazione semplice, è necessario disporre di un buon capitale per questo investimento e anche di una buona conoscenza del mercato per poter scegliere correttamente l’immobile da acquistare.

D’altra parte, è un investimento sicuro con un rischio basso e redditizio, in quanto è difficile per un immobile perdere valore nel tempo, e nel caso in cui lo perda, aumenterà comunque di nuovo in seguito.

9. Angel investor o in inglese “Business Angels”

Investire come angel investor consiste nel trovare idee che verranno lanciate sul mercato o in società di recente creazione, per investire in esse i propri soldi con una partecipazione azionaria, aiutandole così a crescere.

L’idea è di vendere successivamente quelle azioni per realizzare un profitto. È generalmente un investimento a lungo termine.

Il rischio qui è molto alto perché non è possibile prevedere con precisione il successo che un’azienda o un’idea otterrà o meno. La maggior parte delle aziende fallisce nei primi 3 anni.

Ti consiglio di cercare centri pubblici o privati ​​che ti mettano in contatto con imprenditori in cerca di finanziamenti per i loro progetti!

10. Investire denaro in un’impresa

Consiste nell’avvio di un’attività da zero o nell’acquisto di un’attività che gestisce o finanzia un’attività di terzi.

Lo scopo è ottenere dei benefici da una percentuale delle azioni o, se in futuro la venderai, ottenere un profitto con un prezzo superiore a quello cui hai acquisto.

Puoi investire nel tuo progetto

Sei dell’idea di voler investire i tuoi soldi in un’attività d’impresa? Questi di seguito sono alcuni dei consigli generali che penso dovresti tenere a mente:

  • Scopri le diverse possibilità per avviare la tua attività. Dovresti anche scoprire tutto ciò che ha a che fare con la tua idea di business.
  • La scelta del modello di business che seguirai è importante. Rivedi le informazioni che hai ottenuto nella tua ricerca, le conoscenze che hai (attraverso l’esperienza o gli studi), le tue capacità e anche il tempo che hai per avviarla e poi dedicarti ad essa.
  • Fai una corretta organizzazione dei compiti da svolgere, ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi e traguardi.
  • Pianifica adeguatamente sia la parte funzionale che il budget che hai, in modo da non avere spiacevoli sorprese.
  • Fai conoscere la tua attività, non c’è pubblicità migliore del passaparola. Usa i social network, la tua cerchia di amici e conoscenti per pubblicizzare la tua attività e chiedi a tutti di aiutarti a diffonderla. Se la tua attività non si fa conoscere, non importa quanto sia buona, non avrà successo.

Questa opzione di investimento offre un rendimento elevato se la tua attività funziona correttamente e ha successo, ma allo stesso tempo presenta un rischio elevato

D’altra parte, puoi avere il pieno controllo del tuo investimento quando si tratta della tua attività.

11. Acquisire un franchising

Questa è un’alternativa per coloro che stanno cercando di avviare un’attività in proprio.

Tuttavia, investire in un franchising richiede, oltre ai soldi, molte ore di lavoro.

Cos’è un franchising?

È il diritto che ti dà un’azienda (franchisor) già affermata sul mercato affinché tu (franchisee) possa aprire un punto vendita con il suo marchio.

Ci sono franchising per quasi tutti i settori: ristoranti, agenzie di viaggio, hotel, … anche ospedali e istituzioni finanziarie. Esistono anche franchising di idee imprenditoriali, cioè non hanno una propria sede, ma si acquisisce il diritto di usufruire dell’idea.

I vantaggi dell’acquisizione di un franchising sono evidenti, tra questi: la forza del marchio basata sulla credibilità e la fedeltà dei propri clienti. Questa è già un’alta probabilità di successo.

Tuttavia è necessario innanzitutto effettuare uno studio di ricerca per valutare questa opzione come la migliore forma di investimento.

Devi tenere presente che quando acquisisci un franchising, sarai supervisionato e guidato da una società madre. Non puoi applicare le modifiche da solo, devono essere approvate dalla società madre e potresti non ottenere la loro approvazione. Questo limiterà la tua immaginazione… non è grave, è vero, ma devi valutare se vorrai lavorare in questo modo.

12. Investire denaro in oro

Investire i tuoi soldi in questo metallo prezioso consiste nell’acquistare oro per rivenderlo in seguito a un prezzo più alto, e quindi realizzare un profitto.

Puoi acquisire oro in 2 modi:

  • Diretto: monete d’oro o lingotti d’oro, cioè acquisto di oro fisico. Ma attenzione, questo richiede cura, manutenzione e sicurezza. Se lo lasci in custodia in banca, può essere un costo elevato.
  • Indiretto: certificati di depositi in oro, investimenti in fondi auriferi specializzati, azioni di società minerarie.

Questo investimento può essere abbastanza redditizio se sai quando acquistare oro e quando venderlo.

Se stai cercando un investimento a breve o medio termine, è meglio non investire in oro a causa della sua instabilità.

Tuttavia, è una buona opzione per investimenti a lungo termine, a causa delle tendenze di crescita della domanda di oro e quindi anche il valore è in aumento.

Inoltre, non servono grandi conoscenze finanziarie per investire in oro, in quanto si tratta di un’operazione semplice.

Per quanto riguarda la sicurezza, è considerato un investimento abbastanza sicuro, poiché il valore dell’oro non si svaluta facilmente perché non è regolato da nessun governo, ma dipende dalla domanda e dall’offerta. Come ho detto prima, la domanda di oro tende ad essere più alta.

Un altro vantaggio è che, in qualsiasi momento, puoi venderlo e non devi passare attraverso un intermediario per pagare una commissione.

13. Investire denaro in argento

Investire in argento è un’alternativa all’oro.

Questo metallo a differenza dell’oro che si accumula, viene utilizzato per il consumo industriale e si sta esaurendo, il che ne aumenta il valore. Ancora più veloce dell’oro.

Oggi il prezzo di acquisto dell’argento è basso, ma il valore dovrebbe aumentare notevolmente. È una buona opportunità di investimento.

I modi per investire in argento sono simili a quelli per investire in oro. Puoi acquistare lingotti o monete d’argento, certificati di deposito d’argento o investire in azioni di società legate all’estrazione dell’argento.

14. Investire denaro in opere d’arte e oggetti da collezione

Fondamentalmente, consiste nell’acquisto di dipinti o sculture di artisti noti o emergenti.

Ma possono essere anche altri tipi di oggetti come: francobolli, monete, gioielli, … Ovvero oggetti che dovrebbero aumentare di valore nel tempo e quindi poterli vendere ad un prezzo superiore al prezzo di acquisto.

Sebbene possa sembrare un semplice investimento, tieni presente che trovare un acquirente non è facile. Potrebbe volerci del tempo per venderli. Ma nel frattempo, potresti affittarli a una galleria o un museo e ottenere un noleggio per essi.

Questo investimento può essere abbastanza redditizio a lungo termine. E se ti piace l’arte, sicuramente ti divertirai ad avere un’opera d’arte o un oggetto da collezione in tuo possesso.

Il più grande svantaggio è che richiedono molta cura e manutenzione.  Devono essere ben conservati in modo che non perdano valore. Inoltre, l’assicurazione di solito ha un costo elevato.

Se stai pensando a questo investimento, ATTENZIONE alle truffe, così da non comprare un falso!!

15. Investire denaro in teatro o cinema

Questo investimento può generare rendimenti significativi. 

Ma ovviamente, per questo devi investire nel film o nel gioco giusto, e questo purtroppo nessun esperto può dirtelo. Il rischio in questo investimento è alto. 

Potresti aver investito nel film con il maggior incasso, e in tal caso avrai un reddito elevato e persino costante. Se al contrario, il film o il lavoro è stato un fallimento, potresti perdere tutto il tuo investimento.

Nessuno sa come reagirà il pubblico. Tipicamente questo investimento viene effettuato a breve termine.

16. Investire denaro in vino di fascia alta

Alcuni esperti dicono che investire nel vino di alta gamma è più redditizio rispetto agli investimenti d’arte

Investi in bottiglie di vino di fascia alta

Ma perché investire soldi nel vino?

Ci sono diversi motivi per cui dovresti considerare questa opzione per investire denaro:

  • Il valore del vino aumenta solo con l’invecchiamento, anche se lo si conserva sottoterra.
  • Il valore può aumentare, anche se il suo sapore si erode nel tempo e non è più bevibile. Anche se potrebbe sorprenderti, è vero ed è ciò che lo differenzia da altre risorse. Con il passare del tempo queste bottiglie diventano “rare” perché forse ce ne sono poche o non ce ne sono altre così. Quindi gli amanti del vino oi collezionisti sono disposti a pagare grandi quantità di denaro.
  • Essendo un prodotto di consumo e aumentando la domanda, le scorte (bottiglie) diminuiscono. C’è un’offerta limitata e questo influisce sul prezzo, che naturalmente va ad aumentare.
  • Il prezzo dei vini aumenta nella stessa linea in cui aumenta la ricchezza, cioè se ci sono più persone che possono permettersi vini di fascia alta, il loro prezzo aumenterà.
  • D’altra parte, questo settore non è influenzato da recessioni economiche, tassi di interesse, aspetti politici o fluttuazioni del mercato azionario.
  • Non è necessario avere conoscenze finanziarie per investire nel vino, in quanto è un prodotto tangibile e facilmente acquistabile.

Per tutto questo e per altri motivi, questo investimento è abbastanza stabile nel medio e lungo termine.

Se decidessi di investire i tuoi soldi in vini, ricorda che ha anche i suoi rischi, anche se bassi.

Devi anche scegliere molto bene cosa acquistare, poiché non tutti i vini accumulano valore. Assicurati di scegliere i vini giusti e di pagarne il prezzo giusto. Anche se normalmente questi avranno un prezzo elevato.

17. Investire denaro in … TE STESSO!!!

Sì, come hai letto, un’opzione di investimento può essere te stesso … Cosa vuoi dire Jimena? 

Quello che voglio dire è che puoi dedicare quei risparmi alla tua formazione.

Forse un corso specializzato in una materia, o un corso che ti permetta di aggiornare le tue conoscenze, o un corso che ti permetta di sviluppare le tue capacità.

Quando investi nella tua formazione, riceverai in cambio nuove conoscenze.

Considero questa opzione una buona scelta se stai lavorando o stai cercando un nuovo lavoro.

È anche un investimento a basso rischio, perché ti aiuterà a sviluppare la tua carriera professionale e / o ad avviare un’attività. In nessun caso potrai subire una perdita.

Per quanto riguarda la ricompensa, quando investi nella tua formazione riceverai in cambio nuove conoscenze, svilupperai le tue capacità. Lo puoi vedere forse riflesso negli aumenti di stipendio o nello sviluppo di un progetto.

Sebbene sia l’ultima opzione in questo elenco, non significa che sia la meno importante. Valutala come tutte le altre opzioni!!!

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su bloginvestimenti: