Categories

Most Popular

Most Viewed

Quali sono i diversi tipi di investimento?

Quali sono i diversi tipi di investimento

Quali sono i diversi tipi di investimento?

Esistono 4 tipi di investimento principali o classi di attività tra cui scegliere, ciascuno con caratteristiche, rischi e vantaggi distinti.

RICORDA: Una volta acquisita familiarità con i diversi tipi di risorse, puoi iniziare a pensare a mettere insieme un mix che si adatti alle tue circostanze personali e alla tua tolleranza al rischio!

Buona lettura!

Investimenti per la crescita

Questi sono più adatti per investitori a lungo termine che sono disposti e in grado di resistere agli alti e bassi del mercato.

1. Azioni

Le azioni sono considerate un investimento di crescita in quanto possono aiutare a far crescere il valore del tuo investimento originale nel medio-lungo termine.

Se possiedi azioni, potresti anche ricevere reddito da dividendi, che sono effettivamente una parte dell’utile di una società pagato ai suoi azionisti.

Naturalmente, il valore delle azioni potrebbe anche scendere al di sotto del prezzo che paghi per esse. I prezzi possono essere volatili di giorno in giorno e le azioni sono generalmente più adatte agli investitori a lungo termine, che sono a loro agio nel resistere a questi alti e bassi.

Conosciute anche come azioni, le azioni hanno storicamente offerto rendimenti più elevati rispetto ad altre attività ma al tempo stesso sono considerate uno dei tipi di investimento più rischiosi.

2. Proprietà

La proprietà è anch’essa considerata un investimento per la crescita perché il prezzo delle case e di altri immobili può aumentare notevolmente in un periodo di medio-lungo termine.

Tuttavia, proprio come le azioni, anche la proprietà può perdere valore e comporta il rischio di perdite.

È possibile investire direttamente acquistando un immobile ma anche indirettamente, tramite un fondo di investimento immobiliare.

Investimenti difensivi

Questi sono più focalizzati sulla generazione costante di reddito, piuttosto che sulla crescita, e comportano generalmente un rischio inferiore rispetto agli investimenti per la crescita.

1. Contanti

Gli investimenti in contanti includono conti correnti bancari, conti di risparmio ad alto interesse e depositi a termine.

In genere portano i rendimenti potenziali più bassi di tutti i tipi di investimento.

Sebbene non offrano alcuna possibilità di crescita del capitale, possono fornire un reddito regolare e possono svolgere un ruolo importante nella protezione della ricchezza e nella riduzione del rischio in un portafoglio di investimenti.

2. Interesse fisso

Il tipo più noto di investimenti a interesse fisso sono le obbligazioni (titoli che emettono i governi o le società quando necessitano di prendere in prestito denaro dagli investitori) e pagano loro un tasso di interesse in cambio.

Le obbligazioni sono anch’esse considerate un investimento difensivo perché generalmente offrono rendimenti potenziali e livelli di rischio inferiori rispetto ad azioni o proprietà.

Possono anche essere vendute in tempi relativamente brevi, come i contanti, anche se è importante notare che non sono esenti dal rischio di perdite in conto capitale.

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su bloginvestimenti: